Caltanissetta, la città

Caltanissetta sorge su un terreno facilmente accessibile, un colle alto appena 500 metri dai fianchi in dolce declivio. Varie sono le ipotesi sulle origini del nome, di chiara derivazione araba, e dell’attuale insediamento, sviluppatosi, secondo i documenti, a partire sal sec XI. Nel 1086, infatti, il conte Ruggero, seguendo il suo vasto programma di riorganizzazione territoriale e urbanistica della Sicilia, riportò la città sotto la giurisdizione della Chiesa latina, conquistando la fortezza di Pietrarossa, di cui rimangono i ruderi su un’altura a sud-est del centro, e fondando, sull’opposta rocca a nord-est l’abbazia di S. Spirito, ancora perfettamente conservata. Caltanissetta, le …

Leggi tutto