HOME | CULTURA | CUCINA | TURISMO | CITTA'| CARTOLINE
SiciliaIn: dentro la Sicilia, cuore del Mediterraneo - ARTE CULTURA e TURISMO
 Mazzarrone - Arte e Musei
Chiesa di Santa Maria del Rosario Chiesa di Santa Maria del Rosario
La Chiesa Parrocchiale di Santa Maria del Rosario, sulla via Malta nel quartiere Cucchi, fu costruita negli anni 1955 - 1956. Gravemente danneggiata da un incendio nel 1984, è stata restaurata nel 1987; fu eretta Parrocchia ed affidata ai Padri Cappuccini del Convento di Caltagirone nel 1965. L'edificio, progettato dal geometra Nicolò Mancuso di Caltagirone, presenta una pianta ad unica navata ed un prospetto, con un ampio portale centrale, ornato da una finestra a bifora e da un rosone con un orologio. Sulla sommità un frontone decorato sormontato da una croce di ferro. All'interno troviamo l'altare di marmo dei fratelli Alberghina di Caltagirone, il fonte battesimale policromo, la Via Crucis in pirografia su legno, la statua di Sant'Antonio da Padova e le statue di legno della Madonna del Rosario e di San Giovanni Battista, opera di Giuseppe Stuflesser da Ortisei.

Chiesa di San Giuseppe Chiesa di San Giuseppe
La chiesa di San Giuseppe, sita nell'omonima piazza, fu edificata nell'anno 1933. Ha pianta a navata unica; nella parte posteriore destra si eleva il campanile con base quadrangolare. Costruita sopra un piano rialzato, è preceduta da una gradinata di pietra lavica a tre rampe, due laterali ed una frontale, che si incontrano in uno spiazzo antistante. Il prospetto della chiesa si presenta con un solo ordine architettonico ornato da due grandi lesene laterali collegate da un frontone decorato e sormontato da una croce di ferro. Al centro della facciata principale è collocato un orologio mentre una nicchia ospita la statua di S. Giuseppe. La parete che si affaccia sulla via Scuola presenta tre grandi finestre, un arco a tutto sesto e vetrate con motivo a croce. Dietro la chiesa si trova un piccolo giardino, limitato da un muretto. Il campanile, con base quadrata, anch'esso dalle linee essenziali, accoglie nella parte superiore, la cella campanaria. All'interno della chiesa le pareti sono decorate con lesene dalle alte basi sovrastate dalle trabeazioni, sono collocate le statue di gesso di Santa Lucia e del Sacro Cuore di Gesù entrambe del 1954 e quella di legno di San Giuseppe e del Cristo Risorto.
indietro l'arte e i musei continua