HOME | CULTURA | CUCINA | TURISMO | CITTA'| CARTOLINE
SiciliaIn: dentro la Sicilia, cuore del Mediterraneo - ARTE CULTURA e TURISMO
Camporotondo Etneo

Feudo nel 1654 della famiglia Reitano, il borgo fu devastato dall'eruzione dell'Etna del 1669. Ricostruito non lontano dal primitivo luogo, Camporotondo fu soggetto prima al Principe di Paternò e poi al municipio di Catania. Tornato ai Reitano nel 1706, fu poi per successione di Francesco Natali che conseguì il titolo di marchese nel 1730. Successivamente appartenne alla stessa famiglia fino ai primi anni del XIX secolo.