Palermo: storia della città

Palermo è la sesta città d’Italia per consistenza demografica e la maggiore della Sicilia, sede del governo autonomo regionale e principale porto dell’isola. I fenici nell’VIII sec.a.C. impiantarono la prima struttura cittadina in una superficie coincidente con l’area oggi compresa tra il palazzo dei Normanni e la Cattedrale. Le fasi di crescita dell’abitato mostrano tre aree chiaramente riconoscibili per qualità di tessuto nell’odierna compagine urbana: la città murata, i cui confini, definiti in età islamica racchiudono la storia dell’insediamento dalle origini al ‘700; la città ottocentesca, incardinata ai teatri Massimo e Politeama e proiettata sul porto; la città più recente, …

Leggi tutto

Palermo, la città

Palermo la cattedrale

Palermo, capoluogo della regione Sicilia, situata nella costa nord occidentale dell’Isola, è per grandezza, importanza e numero di abitanti, la quinta città d’Italia e la prima più a sud della Penisola. Posta poco distante dalla Tunisia, la città è punto nodale del Mar Mediterraneo, ponte tra l’Europa e l’Africa. Per la sua splendida posizione geografica, la mitezza del clima, la fertilità del terreno e l’abbondanza dell’acqua, Palermo è stata sempre culla di civiltà, punto di transito o di approdo, terra ambita di conquista. I Sicani, antico popolo proveniente forse dalla Spagna, nel terzo millennio, i Cretesi nella seconda metà del …

Leggi tutto