Palermo: GEMELLAGGIO STUDENTESCO FRA LA PROVINCIA E LA PALESTINA

GEMELLAGGIO STUDENTESCO FRA LA PROVINCIA E LA PALESTINA
INCONTRO OGGI A PALAZZO COMITINI FRA MUSOTTO E L’AMBASCIATORE ATTIYEH

Palermo 15 dicembre 2006 – La Provincia avvierà con la Palestina un gemellaggio fra gli studenti palermitani e palestinesi da avviare la prossima estate. L’iniziativa è stata concordata questo pomeriggio a palazzo Comitini nel corso dell’incontro fra il Presidente Francesco Musotto e l’ambasciatore di Palestina in Italia Sabri Attiyeh oggi a Palermo per una serie di incontri istituzionali.

La Provincia si farà carico di ospitare studenti palestinesi e creare momenti di incontro con i ragazzi delle scuole medie superiori palermitane per favorire il dialogo fra popoli diversi ma che, come ha sottolineato Musotto, hanno radice arabi comuni. Il tema della pace in Medio Oriente è stato naturalmente il motivo conduttore dell’incontro di oggi, al quale hanno partecipato il vice Presidente Salvatore Cianciolo e l’assessore alle attività produttive Nicola Vernuccio. A proposito del conflitto medio-orientale l’ambasciatore ha invitato il Presidente Musotto, nella sua veste di europarlamentare, a proporre un intervento deciso da parte dell’Unione Europea. Al termine dell’incontro Attiyeh ha regalato a Musotto il classico copricapo palestinese, la kefiah.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *