HOME | CULTURA | CUCINA | TURISMO | CITTA'| CARTOLINE
SiciliaIn: dentro la Sicilia, cuore del Mediterraneo - ARTE CULTURA e TURISMO

LA LUNA:la luna nella fantasia popolare non è sempre il medesimo corpo;ella si distrugge e si forma nuovamente ad ogni mese,distruzione e formazione che chiamano fari e sfari di luna. A quell’istante dell’innovazione lunare attribuiscono varie influenze,come quella di far nascere i funghi e gli asparagi,di fare nascere i fiori del pomodoro.Le viti si potano a luna crescente,se si vuole abbondante prodotto.Le manguste,i granchi e ricci marini non si trovano pieni della loro carne ,se non sono pescati nel plenilunio.Le mutazioni atmosferiche e le piogge si aspettano sempre dall’una all’altra fase o dall’uno all’altro novilunio. Nell’epidemia di vaiolo che avvenne a Mazara nella seconda metà del 1879 si narra che l’aumento e la decrescenza del male seguiva le fasi lunari.