Il Palmento siciliano e la Rasula

rasula

Palmento – Parmentu Il palmento è una delle architetture rurali più diffuse nel territorio etneo. Ancora in uso fino alla metà del XX secolo, il lavoro di pigiatura – collettivo – era organizzato in modo che l’uva restituisse quanto più vino possibile. Il lavoro di pestaggio avveniva nelle vasche, dove l’uva era raccolta in monticciuoli ricoperti da un canestro circolare e quindi pestata. Il mosto rimanente veniva compresso ulteriormente da un tavolato in legno, pressato dalla vite senza fine. Tanto la vendemmia quanto la pigiatura erano occasioni di socializzazione nel mondo della vitivinicoltura.   Rasula La rasula, che non ha …

Leggi tutto

IL CAVALLO DEL VESCOVO DI CATANIA

All’età sveva appartiene la leggenda che parla del cavallo del vescovo di Catania. Dice infatti questa leggenda che il crudele imperatore svevo Enrico VI, che regnò in Sicilia dal 1194 al 1197, impose in Sicilia vescovi e dignitari a lui fedeli, e suoi degni rappresentanti anche quanto a ferocia . Uno di questi crudeli funzionari imperiali era il vescovo di Catania, il quale una volta affidò il suo cavallo più bello a uno scudiero , per portarlo a passeggio sulle balze dell’Etna. Il cavallo a un certo punto, si imbizzarrì, e cominciò a correre verso la cima del vulcano; lo …

Leggi tutto

IL CLIMA DELLA SICILIA

Il racconto mitologico afferma che un giorno di primavera il Dio Plutone, re del mondo sotterraneo e fratello di Giove, sbucò in Sicilia dal lago di Pergusa; e rimase colpito dalla visione che apparve ai suoi occhi: in mezzo ai prati, la giovane Proserpina, assieme alle ninfe che la accompagnavano, raccoglieva fiori variopinti e profumati. Vederla, innamorarsene e rapirla, fu tutt’uno per Plutone; e se la portò giù agli inferi. Il ratto fu cosi subitaneo, che nessuno seppe dare indicazioni alla madre Cerere, che per tre giorni e tre notti ricercò Proserpina, per tutta la terra, facendosi luce di notte …

Leggi tutto

Il popolo Siciliano: le origini

Vespri Siciliani - Pietro III d'Aragona sbarca in Sicilia

LE ORIGINI DEL POPOLO SICILIANO Avventure, Idee e Ricorsi di Donne e Uomini attraverso secoli e luoghi di Cecilia Marchese La storia del Popolo Siciliano è lunga e complessa. Cercare di ricostruirla integralmente e in ogni suo dettaglio è un’impresa oggi impossibile, com’è vero che riesce assai difficile perfino ricostruire con esattezza quanto avviene attualmente intorno a noi nel mondo e di cui i mass media ci offrono un’immagine distorta dalle propagande ideologiche. Tuttavia, la disponibilità di materiali e documenti cospicui ed eterogenei, dai reperti archeologici agli studi di linguistica, dalle ricerche dei genetisti alle indagini sul simbolismo di miti …

Leggi tutto

I Siculi

Antichi popoli della Sicilia

Dei Siculi sappiamo che si stanziarono nella parte orientale dell’isola, ma ci sono pareri discordanti sulla data del loro arrivo e sulla loro provenienza. Secondo Dionigi di Alicarnasso, riportando il parere di Ellanico di Mitilene, giunsero in Sicilia sul finire del XIII sec. a.C. e spinsero i Sicani nella parte occidentale dell’isola, ma secondo Diodoro si trattò di una fuga per le frequenti eruzioni dell’Etna. Tucidide sostiene invece che provenivano dal Lazio e passarono in Sicilia nel 1035 a.C. perché cacciati dagli Opici, ma recenti scoperte archeologiche ci suggeriscono che la sola popolazione diorigine italica trasferitasi nell’ isola fu quella degli Ausoni i quali, …

Leggi tutto

Proverbi Siciliani

proverbi siciliani

Antichi Proverbi Siciliani Ecco una raccolta dei più famosi proverbi siciliani con la traduzione in italiano – Antichi Proverbi e Detti della Sicilia. A casa, senza a fimmina, ‘mpuvirisci. La casa, senza la donna, impoverisce. A facci ca non è vista, è disidirata. Volto non visto, è più desiderato. A fimmina ca havi russuri, attira chiù d’i ricchizzi. La donna attira più col suo pudore, che colle sue ricchezze. A fimmina è comu a iatta: prima t’accarizza e si ‘ngugna, ma quannu si marita nesci l’ugna! La donna è come la gatta: prima t’accarezza e si avvicina ma quando si …

Leggi tutto

I Personaggi

Personaggi Siciliani famosi : vita, curiosità, miti… I grandi personaggi e le opere dell’ingegno siciliano Accordino Giuseppe (Patti 1777-1830) Filosofo. Acrone (Agrigento sec. V a.C.) Medico. Addamo Sebastiano (Lentini 1925-2000) Scrittore Agnello Giacinto (Palermo 1791-1870) Latinista. Aguirre Francesco (Salemi 1682-1753) Canonista. Airoldi Cesare (Palermo 1774-1858) Scienziato. Alaimo Marcantonio (Regalbuto 1590-1662) Medico. Albanese Enrico (Palermo 1834-1889) Medico e Patriota. Albanese Giacomo (Geraci Siculo 1890-1947) Matematico. Alessi Giuseppe (Enna 1774-1873) Erudito. Aliotta Antonio (Palermo 1881-1964) Filosofo. Amadei Cataldo (Sciacca 1629-1695) Musicista. Amari Michele (Palermo 1806-1889) Storico. Amato Domenico (Castelvetrano 1839-1897) Fisico. Amato Giacomo detto Paolo (Palermo 1643-1732) Scultore. Amato Paolo (Ciminna 1633-1714) …

Leggi tutto